16fronteweb

Nero d’Avola
Vino Biologico


Numero di bottiglie dell’annata 2015: 2650

Suolo: collinare, franco-sabbioso con buona presenza di scheletro Altitudine: 500 metri s.l.m.

Anno d’impianto: 1998

Sistema d’allevamento: controspalliera allevata a Guyot

Viticoltura: vigneto condotto secondo i principi dell’agricoltura biologica con dirado dei grappoli in pre-invaiatura.

Piante per ettaro: 3.500

Resa: 60 q.li/ettaro

Vendemmia: raccolta manuale nelle prime ore del mattino e conferimento in cantina con piccole cassette da 8 kg.

Fermentazione: dopo la diraspatura, le uve fermentano in piccoli serbatoi d’acciaio con lieviti selezionati a 23°C. Durante la macerazione, di 10-12 giorni, vengono effettuate rotture del cappello giornaliere tramite follature manuali. Dopo la svinatura, la fermentazione malolattica si svolge in serbatoi d’acciaio con batteri lattici indigeni.

Affinamento: 8 mesi in tonneau di rovere francese, 6 mesi in bottiglia prima del rilascio.

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE

 

Colore: rosso rubino profondo con leggeri riflessi violacei.

Olfatto: note variegate che spaziano dai toni fruttati di more, ciliegie, lamponi a quelli speziati di rosmarino, tabacco, chiodi di garofano.

Palato: grande struttura con acidità bilanciata e tannini fini, setosi ma vivi e ben presenti a conferire la giusta vivacità e piacevole lunghezza al vino.

Download Scheda Tecnica